Carbonia: dal M5S un segnale contro le consorterie…

29 Giugno 2016


Andrea Pubusa

L’altro giorno sono stato nel Sulcis e come al solito ho fatto le mie piccole inchieste, parlando con amici, conoscenti e vecchi compagni. Stavolta la chiacchiera si è incentrata sul risultato delle comunali a Carbonia e dintorni, dove il PD, supportato da SEL ha preso una sonora quanto inaspettata batosta. Un po’ come l’Inghilterra con […]

[Leggi]

Pubblicato in: Attualità | Nessun Commento




Crisi della rappresentanza, poteri forti… e piccoli!

28 Giugno 2016


Aldo Lobina

La crisi della rappresentanza  è crisi del concetto stesso di democrazia, così come si era delineato precedentemente alle attuali distorsioni  ipermaggioritarie. Quando parliamo di attività politica non possiamo dimenticare che tra una decisione,  frutto magari di una corretta elaborazione (rientrante cioé nel progetto programmatico per il quale si era stati eletti) e  la sua […]

[Leggi]

Pubblicato in: Interventi | 1 Commento




Governabilità e burocratizzazione della politica

27 Giugno 2016


Andrea Pubusa

L’artificiosità della pretesa governabilità tanto in voga in questi anni è agevolmente individuabile nella fallacia del suo presupposto: la pretesa unitarietà del popolo e della sua volontà. In realtà il corpo elettorale non è “un collettivo unitario e omogeneo” ma è attraversato da interessi diversi e contrastanti, cosicché non può esistere una volontà unitaria […]

[Leggi]

Pubblicato in: Interventi | 1 Commento




Il nuovo senato? Una brutta sorpresa

26 Giugno 2016


Gaetano Azzariti

Proseguiamo la riflessione con questo articolo del costituzionalista Gaetano Azzariti, pubblicato su Il Manifesto.
 

È iniziata molto male la discussione sulla riforma costituzionale. Si sorvola sui contenuti e si alzano i toni dello scontro politico. È possibile che si tratti di una preordinata strategia comunicativa (in effetti è stato autorevolmente affermato che si […]

[Leggi]

Pubblicato in: Attualità | Nessun Commento




Renzi, come B., attacca la rappresentanza

25 Giugno 2016


Andrea Pubusa

Il nostro, non è il tempo della democrazia diretta, ma forse ormai neppure della rappresentanza. Anche la democrazia rappresentativa è sotto attacco. E’ in  palese crisi  come comprova l’elevato astensionismo elettorale,  conseguente alla perdita di fiducia nella classe politica e al malfunzionamento dei meccanismi di responsabilità. E – si badi – le forme partecipative […]

[Leggi]

Pubblicato in: Interventi | 1 Commento




I partiti socialdemocratici di fronte al neoliberismo

24 Giugno 2016


Gianfranco Sabattini

Il liberalismo, dal punto di vista del suo significato politico, come il liberismo, sua riproposizione nel campo dell’attività economica, ha un significato mutevole. Per capirne l’evoluzione, occorre rifarsi all’arco di tempo (Sei-Settecento) allorché è nata e si è affermata la critica al “blocco sociale” formato da monarchi e aristocrazia laica e religiosa. Lo scontro […]

[Leggi]

Pubblicato in: Interventi | Nessun Commento




Le parole chiare del voto

23 Giugno 2016


 

Paolo Ciofi

  Dal sito “Dalla parte dei lavoratori”  del 21 del Giugno 2016.

 
Condenso nei seguenti dieci punti ciò che a mio parere ci ha detto il voto del 19 giugno.
1. Ormai, quando a votare va metà dell’elettorato, i governi locali e centrali diventano espressione stabile di una minoranza: a Roma, capitale d’Italia e […]

[Leggi]

Pubblicato in: Interventi | Nessun Commento




Perché Renzi cade e il M5S è l’alternativa

22 Giugno 2016


Andrea Pubusa
 
Queste elezioni indicano che in Italia a livello di massa si sono radicate due convinzioni, prima controverse:
a) l’elettorato di sinistra e progressista ha finalmente capito che Renzi non è l’erede e l’interprete della sinistra italiana, ma il suo esatto contrario, ossia il suo affossatore;
in questo contesto, le formazioni politiche alla sinistra del PD non svolgono […]

[Leggi]

Pubblicato in: Politica Nazionale | 1 Commento




Non è stato sconfitto solo Renzi

21 Giugno 2016


Tonino Dessì

A tutti quelli che vanno dicendo che il M5S nazionalmente e a Napoli De Magistris hanno vinto grazie ai voti della destra, consiglierei intanto di ragionare su questi dati. Il Pd e quel che rimane del centrosinistra perdono in questo ballottaggio: Roma, Torino, Trieste, Pordenone, Savona, Novara, Grosseto, Isernia, Brindisi, Benevento,Carbonia, Olbia. Solo a […]

[Leggi]

Pubblicato in: Interventi | 2 Commenti




Il trombettiere sta zitto, si nasconde. Il M5S verso la guida del Paese.

20 Giugno 2016


Andrea Pubusa

Il trombettiere tace, scansa le telecamere, si nasconde… ma dovrebbe sparire. Perde dappertutto e con percentuali da frana. Doppiato a Roma, surclassato a Torino, malamente spazzato via in Toscana e, giù già, fino a Carbonia. Fassino, uomo di tutti i tradimenti e revisionismi (si è schierato perfino con Marchionne contro i lavoratori) viene rottamato dagli elettori. […]

[Leggi]

Pubblicato in: Politica Nazionale | 2 Commenti