Dal Cile un amico ci scrive…

21 Novembre 2019


Octavio Abarca Castelli
La vendetta della destra - La strategia della mutilazione

Non ci si poteva aspettare niente di più orrendo che potesse sorgere dalle menti di gente che difendeva fino a poco tempo fa la dittatura militare e la figura di Pinochet ed ora è a capo del potere politico cileno. I giovani che con le […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




La stabilizzazione del Medio Oriente e di altre aree è un sogno. In questi giorni Siria, Afghanistan, Iraq, Libia, Libano lo ricordano.

30 Ottobre 2019


Alfiero Grandi

Papa Francesco ha denunciato nel mondo una guerra frammentata, ma non per questo meno grave, per numero di morti, di profughi, di sofferenze umane e sociali, per devastazioni. Ha ragione. Non basta che la guerra non riguardi direttamente l’Europa in cui viviamo (anche se non lontano dall’Italia ci sono tuttora focolai non risolti) e […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




La questione kurda nell’Europa dei popoli e dei diritti

22 Ottobre 2019


Rosamaria Maggio

Non me ne vorranno gli amici con i quali ho condiviso nel 2001 una esperienza nel Kurdistan turco, come componente di una delegazione internazionale organizzata dal “Comitato di solidarieta’ con il popolo kurdo” di Cagliari, se ho mutuato il titolo di questo articolo da quello che scegliemmo per il convegno internazionale organizzato nel 2002 […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




No al massacro dei curdi! Fermiamo l’aggressione turca

17 Ottobre 2019


Presa di posizione del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale

Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale aderisce e fa proprio l’appello di ARCI, ANPI, CGIL, Lega Ambiente alle istituzioni politiche italiane ed europee perché si adoperino per far cessare il massacro causato dall’invasione dell’esercito turco dei territori della Siria Nord-orientale.
Si tratta di un intervento armato volto a […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




Catalogna: la repressione chiama gli indipendentisti alla mobilitazione

15 Ottobre 2019


 Red

Mano pesante sella Corte suprema sui leader separatisti catalani. 13 anni a Junqueras. Emesso anche nuovo mandato d’arresto internazionale per Carles Puigdemont. Junqueras è il leader del partito Esquerra Republicana ed era il vice del presidente catalano Carles Puigdemont. Questi dall’esilio in Belgio, ha definito la sentenza una “barbarie”. La […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




La nostra Libia dimenticata

17 Aprile 2019


Tomaso Di Francesco Il Manifesto 14.4.2019
Per favorire la riflessione sulla guerra libica, ecco questo intervento certamente stimolante.

Mediterraneo. Se il vento bellicoso torna a spirare è perché in Libia ci sono gli interessi petroliferi italiani e soprattutto l’affare criminale, fermare […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




Pessime frequentazioni estere di Salvini. E i gialloverdi nulla da dire?

21 Ottobre 2018


Roberto Murgia 

Riceviano e volentieri pubblichiamo. Tuttavia, nel rispetto delle opinioni, dire che Salvini è pessimo, sia nelle frequentazioni estere che nelle iniziative interne, è evidente per i democratici. Peraltro, la politica estera italiana non è sulla linea di Salvini. Conte, ad esempio, vorrebbe tutti i porti e gli stati aperti ai migranti, e semmai sono anche i […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




Per Madrid e Barcellona non è tutto come prima

23 Dicembre 2017


 Andrea Pubusa

Poche chiacchiere! I partiti indipendentisti catalani hanno ottenuto la maggioranza assoluta dei seggi alle elezioni locali che si sono tenute oggi, anche se non quella assoluta dei voti. Junts per Catalunya (JxCat, la lista dell’ex presidente Carles Puigdemont, indipendentista), Esquerra Republicana (ERC, sinistra indipendentista dell’ex vicepresidente Oriol Junqueras, attualmente in carcere) e la CUP […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




Puigdemont, un avventurista; Rajoy, un provocatore

4 Novembre 2017


Andrea Pubusa

Ho già detto che l’indipendenza di Puigdemont sa  di farsa mentre quella di Companys del 1934 fu una tragedia. Ora dall’esilio belga il presidente deposto annuncia che non andrà dai magistrati spagnoli e per lui è scatatto il mandato d’arresto. E’ probabile che il prossimo passo sarà la richiesta dell’estradizione e il Belgio potrebbe […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale




Macron, un sassolino per arginare un fiume in piena

29 Aprile 2017


Giulia Vignolo 

È ormai evidente che da qualche anno in Europa e nel mondo si stia sviluppando un movimento di rivolta contro quello che comunemente viene chiamato il “sistema”, termine snobbato dalla stessa “intelligentia” e dallo stesso sistema, che pur ne riconoscono l’esistenza.
Per limitarci all’Europa, questo spirito di rivolta si esprime in un rifiuto delle istituzioni […]

Leggi

Pubblicato in: Politica Internazionale